New Crolls – Migro [Studio]

“Migro” è storia di immigrazione in chiave Pierangiolesca dove Tierra si racconta e dove si scopre che alla fine Torino non era poi tanto male (e noi nemmeno).

Migro! SOLm FA
e mi illudo di cambiare destino
Migro!
ed un giorno sbarcavo a Torino
Migro!
son venuto per studio o lavoro
Migro!
ma non sono dei loro! ma non sono dei loro!
Coro

PortaNuova ore 20 / di un agosto il 20 Voce 1
Palermo-Torino sul binario 20
Venti Roventi / dagli Scompartimenti
Morti Viventi / dagli Stabilimenti

Si scende Italiani / tanto poi da domani Voce 2
Si sta nelle mani / di Agnelli & altri infami

Allora Cerca!
un lavoro che fa fare i soldini
Scopri!
il modo di fare tanti bambini
Struscia!
con i soliti amici & cugini
Ma….
via Po e via Romà! via Po e via Romà!
Coro

E ‘nce ne costa e lacreme / sta ‘Mmerica Voce 3
A nnuie Napulitane
A nnuie ca ce chiagnimmo
o’cielo e’Napule
comm’è ammaro stu ’ppane comm’è ammaro stu
’ppane comm’è ammaro stu ’ppane

Allora Cerca!
un poco di Aria Aperta
Trova!
la gente che fa per te
Scopri
cosa c’è sotto via Roma
E….
comincia a godè! comincia a godè!
Coro

Allora Entra!
nella Gran Galleria
Bekka!
a chi fa cammurrìa
Alza
La testa verso quella pareta
E….
cambierai il tuo pianeta! cambierai il tuo pianeta!
Coro

Che bella cosa è na jurnata ‘e sole
Pe nnuie Napulitane
Chell’aria fresca
Aropp’ a na tempesta
Pare ggià ‘na festa! Pare ggià ‘na festa! Pare ggià
‘na festa!

Migro!
ed ho cambiato il mio destino
Migro!
quasi quasi mi piaceTorino
Migro!
son venuto per studio o lavoro
Migro!
e adesso io esploro
Coro